15/05/2019
DOPPIA SODDISFAZIONE



Abbiamo ancora sulla pelle l’adrenalina della partita di sabato scorso, l’emozione dei fuori campo di Lorenzo di Raffaele, di Davide Meriggi (2), il doppio a basi piene di Eugenio Monari (3 RBI), la perfetta difesa e un monte di lancio concentrato e con un ottimo lavoro, tutti elementi che hanno portato la prima vittoria per il Godo. In una serata in cui hanno padroneggiato la pioggia, il freddo e il vento, con la partita interrotta per due volte, della durata di 6 ore (è terminata alle 2.30), alla fine abbiamo comunque vinto! e se è bello vincere, lo è ancor di più sul campo degli avversari.

Con una vittoria in più di differenza sabato saranno ospiti, sul diamante di Godo, i Rangers Redipuglia, reduce da due sconfitte contro il Parma. Il loro box di battuta è abbastanza forte: 212 presenze al piatto con 50 valide tra cui 9 da due basi e 6 home-run, 70 strike out, con 29 basi su ball e 27 RBI. A confronto, i dati del Godo sono leggermente inferiori: 175 nel box di battuta, 32 valide tra cui 6 doppi e 4 fuori campo, 51 K, 31 basi su ball e 19 RBI. Siamo alla quarta giornata e tutto è ancora in gioco, i numeri sono solo numeri, ma è in campo che si gioca e in campo si vedono i veri valori.
Abbiamo avuto la possibilità d’incontrare il capitano Mattia Bucchi e gli abbiamo chiesto:

-Da capitano cosa ti aspetti e cosa siete pronti a fare per gli incontri di sabato?

“ Mi aspetto sicuramente di vedere una squadra con tanta voglia di dimostrare che sa giocare a baseball; la partita di venerdì scorso è stata uno scivolone, nelle altre giornate abbiamo dimostrato di meritare questo campionato e sabato abbiamo messo in campo quella grinta, quell’attaccamento alla maglia, quelle intensità e concentrazione fondamentali per portare a casa il risultato; non arrendersi mai e sostenerci l’un l’altro, questa è stata la nostra forza! Mi aspetto quindi che manterremo questa consapevolezza sia nelle partite di sabato che nei prossimi incontri”.

-il Redipuglia è ad una vittoria in più, secondo te il Godo ha probabilità di un risultato positivo?

“Il Redipuglia ha una bella squadra compatta, che vanta battitori importanti, noi cercheremo di sfruttare le occasioni che si creeranno durante la partita per mettere in difficoltà i loro lanciatori e la loro difesa, mentre la nostra difesa dovrà essere solida e i nostri lanciatori intelligenti nella gestione della partita. Se riusciremo a giocare in questo modo, con grinta, spirito di squadra ed arguzia, sicuramente otterremo un risultato positivo. Io ho fiducia in ogni singolo giocatore della squadra ,siamo pronti e carichi per questi due incontri!”

“L’umore negli spogliatoi è buono, dopo la prima vittoria ottenuta, la squadra è carica anche se stiamo con i piedi per terra. Il campionato è tosto e ci aspetta un squadra molto difficile, che si sta comportando molto bene in questo avvio di campionato e non saranno affatto due partite facili. Abbiamo già avuto un incontro con loro, al Torneo a Bologna, una partita nella quale, dopo sei inning di gioco e la sospensione per pioggia, vincevano loro. Hanno fatto vedere un gran bel baseball ed è quello che stanno facendo in questo avvio di campionato, quindi è una squadra ostica e da temere.”
Questo è quello che comincia a dirci il manager Marco Bortolotti e prosegue dicendo:
“Arriviamo a questo incontro molto fiduciosi e carichi, forti di questa prima vittoria, il team sarà tutto quanto a disposizione, i partenti saranno Matteo Galeotti per l’incontro pomeridiano e Jorge Hernandez in notturna”.

Ringraziando sia Mattia Bucchi e Marco Bortolotti per la disponibilità, non ci resta che ricordarvi ed invitarvi sabato 18 aprile alle ore 15.30 e 20. 30 al diamante “A. Casadio” per sostenere non solo il Godo, ma il baseball italiano.


L'inviata Candy





NEWSLETTER
Inserisci il tuo indirizzo eMail e premi invia.
leggi l'informativa sulla privacy

< Giugno 2019 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
legenda: evento in programma






PARTNERS