18/02/2020
LE PICCOLE COSE DEL BASEBALL: QUELL'ARTICOLO SULLA FIBS, DI RUSS MYERS



Russ Myers e le alte sfere del baseball/softball italiano.
Non solo.
Per chi ha la passione dentro, questo articolo è da leggere. Si può essere o meno d’accordo, comunque bisogna condividere un percorso.
._. ._. ._. ._. ._.

FIBS: (Federazione Italiana Baseball e Softball).
La gente parla. Sono a 10.000 chilometri di distanza e ogni tanto posso sentirlo.
Dai sussurri alle urla: “Che diavolo fa la FIBS?”

Ti dirò cosa sta facendo la FIBS: tutto quello che può per far avanzare il baseball e il softball in Italia.

Sì! Giusto. L'ho detto.
So che è impopolare menzionare la FIBS sotto una buona luce. In effetti, è molto più facile lamentarsi della situazione del baseball italiano in questi giorni, piuttosto che elogiare la FIBS per i suoi risultati.

Torniamo indietro di 33 anni al 1987, il mio primo anno da giocatore di baseball in Italia. Alcune persone ricordano quel periodo come il miglior tempo per il baseball in Italia. Gli stadi erano pieni. Giocatori italiani come Bianchi, Carelli e Ceccaroli hanno mostrato il loro talento. Rimini, Grosseto, Bologna e Nettuno hanno gareggiato per il campionato nel 1987, con Rimini alla fine vincente. L'Italia e l'Olanda hanno combattuto per il campionato europeo con la vittoria dell'Olanda.
Lo ricordo come fosse ieri.
Ma è stato 33 anni fa e le cose sono cambiate.

Nel 1987 non c'era Internet. Nessuno aveva un telefono cellulare. Nessun Facebook, Whatsapp o Instagram. No Stackball, Run Race o Housepaint. I telefoni usavano i gettoni e le mie lettere di posta aerea impiegavano due settimane da e verso Vancouver, Stato di Washington.
Quindi, per quanto riguarda il baseball? Che dire del baseball in Italia?

A parte i nomi, il gioco stesso non è cambiato molto. Certo, ora usiamo le mazze di legno, ma ai buoni battitori non importa. Vengono colpiti meno fuori campo ma ci sono più Texas leaguers. Ci sono anche più valide interne, bunt, e i battitori usano tutto il campo ancora di più. Guarda gli ERA del lanciatore. I battitori si adattano.
Dai una bacchetta del tamburo a un buon battitore e scoprirà come raggiungere la prima base.

Questo potrebbe sorprendere alcuni di voi, ma posso dirvi con certezza che le squadre oggi sono migliori in Serie A1 rispetto al 1987. C'erano giocatori bravi, ma oggi nel baseball A1, più giocatori sono bravi.
Ho riguardato una delle partite dei playoff (finali) del 2019 su FIBS TV questa settimana. Vai a guardare. Le squadre di Bologna o San Marino in questa stagione avrebbero vinto contro la squadra di Rimini nel 1987.
Non voglio togliere nulla ai giocatori del passato. Ammettiamolo, è stata un'epoca con esigenze diverse.
Ma, per quanto riguarda la qualità del gioco, il baseball italiano è migliorato.

Guardo anche gli allenatori. Ci sono sempre stati dei buoni allenatori, ma nel 2019 così tante squadre, non solo in A1, hanno avuto grandi allenatori. Molti giocatori giovani stanno crescendo con allenatori fantastici che li accompagnano ad ogni passo. La società di Godo l'ha resa una priorità. Hanno ragione!

Gli arbitri? Ma stai scherzando? Gli arbitri in Italia oggi sono migliorati, notevolmente.

Quindi, perché non mi lamento di quanti fan partecipano alle partite? Perché non parlo di come il numero di partite all'anno non sia sufficiente o quante società hanno difficoltà? Perché non incolpo la FIBS?

Ti dirò perché.

Se c'è un problema che deve essere risolto, dobbiamo risolverlo. Se lavoriamo da soli o tutti insieme, troveremo soluzioni per risolvere ogni problema che il baseball italiano potrebbe avere. Non bisogna guardare sempre verso la FIBS per risolvere ogni problema. Cominciamo a livello locale ed espandiamo. Tutti noi, anche persone che distano 10.000 chilometri, possono fare qualcosa per aiutare.
Guardo i funzionari della FIBS e vedo le persone fare del loro meglio. Adorano il baseball e il softball. È evidente in tutto ciò che viene fatto. Nessuna organizzazione è perfetta. Il Baseball non è un gioco di "perfezione".
Abbiamo anche una statistica per questo. Li chiamiamo “errori.”
Il baseball è l'unico sport che mostra gli errori del giocatore sul tabellone. Pensaci un attimo. Il baseball rende umili anche i migliori giocatori. A volte tutti noi abbiamo bisogno di umiltà.

Si, la gente parla. Dobbiamo continuare a parlare, ma non per essere critici. Parliamo di soluzioni. Abbiamo dedicato gran parte della nostra vita a questo bellissimo sport.
La FIBS non sono "loro". La FIBS siamo "noi".





NEWSLETTER
Inserisci il tuo indirizzo eMail e premi invia.
leggi l'informativa sulla privacy

< Novembre 2021 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30
legenda: evento in programma






PARTNERS