15/08/2020
RIFLESSIONI DEL PRESIDENTE



In questo strano e straordinario anno che ci ha visto vivere tante incertezze, noi del baseball Godo abbiamo comunque deciso di assumerci le nostre responsabilità di società e squadre cercando di onorare al massimo, con dignità ed orgoglio, gli impegni che da sempre ci siamo assunti nei confronti dei ragazzi che alleviamo e formiamo e a cui diamo la possibilità di cimentarsi nel più alto palcoscenico del baseball italiano, dei tifosi ed appassionati che ci seguono sempre con tanta passione, dei volontari che ci supportano nell'attività quotidiana, e che non finiremo mai di ringraziare, dei dirigenti, che portano via tanto tempo a loro stessi ed alle loro famiglie, perché questa meravigliosa avventura del Godo baseball possa continuare. A ciò si aggiunge che con emozione, abbiamo visto, proprio in queste sere, il debutto di giovani talenti provenienti dalla franchigia col Ravenna baseball che ci fanno ben sperare anche per il futuro di questa esperienza. Ieri sera, ecco ieri sera, a Bologna, però si è rotto qualcosa o meglio è parso si sia rotto qualcosa.
Quest'anno, lo sappiamo bene, consapevolmente, abbiamo allestito una squadra di serie A1 con le risorse sulle quali potevamo contare, , puntando al 90% su giocatori del nostro vivaio, tutti italiani, abbiamo rinunciato a giocatori stranieri, si sono aggregati giocatori provenienti dal nostro vivaio che, per i loro meriti, hanno disputato diverse stagioni in altre compagini di A1 ecc. Eravamo perfettamente consapevoli dei nostri limiti, nessuno aveva chiesto di vincere lo scudetto, come obiettivo ci eravamo posti quello di raggiungere il massimo risultato per noi possibile, giocandocela, comunque al massimo delle nostre possibilità, con tutti, a cominciare proprio dalle corazzate, tirando fuori tutto il nostro orgoglio e la dignità di ognuno di noi, dai dirigenti, ai tecnici, ai giocatori. Purtroppo ho avuto l'impressione che ieri sera a Bologna si sia rotto proprio questo patto, questo impegno e che siano venuti meno proprio l'orgoglio di appartenere a questa meravigliosa avventura del Godo baseball e la dignità collettiva e personale di chi fa parte di questa compagine o almeno di molti di essi. Lo dico con amarezza e spero proprio di sbagliarmi, ne sarei felicissimo. La possibilità di dimostrare che non è così, l'avremo già a cominciare da stasera e dal prossimo incontro, la prossima settimana.
Chiedo accoratamente a tutti di smentire clamorosamente questo mio assillo, sarei lietissimo di fare ammenda pubblicamente del mio errore di valutazione. In bocca al lupo ragazzi, vi vogliamo comunque bene, a tutti, indistintamente e buon ferragosto.
FORZA GODO, ORA E SEMPRE!!!!!
Il Presidente dell'ASD Baseball Softball Godo
Carlo Naldoni
Foto di Flavia Zanchini





NEWSLETTER
Inserisci il tuo indirizzo eMail e premi invia.
leggi l'informativa sulla privacy

< Ottobre 2021 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
legenda: evento in programma






PARTNERS